Gestione delle risorse umane e miglioramento dei processi aziendali

Recruitment Coordinator

Il Recruitment Coordinator funge da ponte tra i dipendenti e il team di gestione delle risorse umane. Affronta le questioni sollevate dai dipendenti, raccomanda modifiche per migliorare le politiche e le pratiche di gestione delle risorse umane; fornisce informazioni e risponde alle domande relative alle condizioni di lavoro. Ha anche un ruolo importante nello svolgimento delle attività legate alle assunzioni e spesso è portavoce della società durante la partecipazione a fiere di lavoro. Collabora spesso con gli HR Assistants, supervisionando il completamento delle attività amministrative, come l’immissione di dati.

HR Manager
Process and Practices

La gestione strategica delle risorse umane può essere definita come “l’insieme delle attività e delle decisioni relative alle risorse umane pianificate allo scopo di sostenere l’organizzazione nel raggiungimento dei suoi obiettivi” Queste soluzioni, però, devono essere gestite dalle persone: l’approccio strategico alla gestione delle risorse umane richiede di mappare le capacità necessarie al personale per gestire sistemi e procedure, e di introdurre leve gestionali e prassi (quali le valutazioni, la formazione, la selezione, la comunicazione interna) che assicurino lo sviluppo di competenze adeguate e abbiano positive ricadute sul “sistema azienda”.

HR Business Analyst

Il Business Analyst è il professionista che aiuta le imprese a migliorare i processi aziendali per ottenere determinati obiettivi di business. La mission del Business Analyst è rendere le organizzazioni e i processi più snelli ed efficienti, e aiutare le aziende a implementare i cambiamenti necessari per rimanere competitive nel mercato di riferimento. Nel dettaglio, l’HR Business Analyst interviene nella sfera HR ottimizzando flussi e processi specifici sino ad arrivare ad una riorganizzazione efficace delle funzioni di reparto. l’HR Business Analyst analizza l’andamento della Business Unit identificandone lacune, difetti e migliorie. Crea nuove metodologie di lavoro e di comunicazione ed interviene anche a livello gestionale/comunicativo/funzionale.

Trainer specialist

Il Trainer Specialist è fondamentale per mettere le risorse umane in grado di operare in maniera coerente con le strategie di business. Il trainer è, fondamentalmente, un facilitatore dello sviluppo delle competenze. Cioè la sua azione è finalizzata a rendere semplice, veloce ed efficiente il processo di sviluppo di nuove competenze. Il Trainer non trasmette concetti ma agisce come veicolo e acceleratore nello sviluppo di competenze da parte del cliente. È più vicino quindi alla figura professionale dell’allenatore sportivo che spiega tecniche, introduce tattiche di gara, mostra esercizi ginnici, motiva e accompagna l’atleta verso le sue migliori performance.

Info e pre iscrizioni ai corsi

Compila il form:

Gestione delle risorse umane e miglioramento dei processi aziendali

Recruitment Coordinator

Il Recruitment Coordinator funge da ponte tra i dipendenti e il team di gestione delle risorse umane. Affronta le questioni sollevate dai dipendenti, raccomanda modifiche per migliorare le politiche e le pratiche di gestione delle risorse umane; fornisce informazioni e risponde alle domande relative alle condizioni di lavoro. Ha anche un ruolo importante nello svolgimento delle attività legate alle assunzioni e spesso è portavoce della società durante la partecipazione a fiere di lavoro. Collabora spesso con gli HR Assistants, supervisionando il completamento delle attività amministrative, come l’immissione di dati.

HR Manager
Process and Practices

La gestione strategica delle risorse umane può essere definita come “l’insieme delle attività e delle decisioni relative alle risorse umane pianificate allo scopo di sostenere l’organizzazione nel raggiungimento dei suoi obiettivi” Queste soluzioni, però, devono essere gestite dalle persone: l’approccio strategico alla gestione delle risorse umane richiede di mappare le capacità necessarie al personale per gestire sistemi e procedure, e di introdurre leve gestionali e prassi (quali le valutazioni, la formazione, la selezione, la comunicazione interna) che assicurino lo sviluppo di competenze adeguate e abbiano positive ricadute sul “sistema azienda”.

HR Business Analyst

Il Business Analyst è il professionista che aiuta le imprese a migliorare i processi aziendali per ottenere determinati obiettivi di business. La mission del Business Analyst è rendere le organizzazioni e i processi più snelli ed efficienti, e aiutare le aziende a implementare i cambiamenti necessari per rimanere competitive nel mercato di riferimento. Nel dettaglio, l’HR Business Analyst interviene nella sfera HR ottimizzando flussi e processi specifici sino ad arrivare ad una riorganizzazione efficace delle funzioni di reparto. l’HR Business Analyst analizza l’andamento della Business Unit identificandone lacune, difetti e migliorie. Crea nuove metodologie di lavoro e di comunicazione ed interviene anche a livello gestionale/comunicativo/funzionale.

Training Specialist

Il Training Specialist è fondamentale per mettere le risorse umane in grado di operare in maniera coerente con le strategie di business. Il trainer è, fondamentalmente, un facilitatore dello sviluppo delle competenze. Cioè la sua azione è finalizzata a rendere semplice, veloce ed efficiente il processo di sviluppo di nuove competenze. Il Trainer non trasmette concetti ma agisce come veicolo e acceleratore nello sviluppo di competenze da parte del cliente. È più vicino quindi alla figura professionale dell’allenatore sportivo che spiega tecniche, introduce tattiche di gara, mostra esercizi ginnici, motiva e accompagna l’atleta verso le sue migliori performance.

Info e pre iscrizioni ai corsi

Compila il form: